Cod. 06

Riproduzione di cornice a cassetta bulinata intagliata e dorata su legno di tiglio. E’ una cornice rinascimentale in stile bolognese

Larghezza cm 10.5

Descrizione

Cornice a Cassetta bulinata

Riproduzione di cornice a cassetta bulinata tipicamente bolognese dell’inizio del XVII secolo. Disponibile per qualsiasi dimensione del dipinto. | Calcola prezzo | La spediamo in 60 GIORNI dall’ordine e il processo di spedizione, che è con DHL, dura circa 1 giorno per l’Italia, 2 giorni per l’Europa e 5 giorni per il resto del mondo.

Proprietà

Questa riproduzione di cornice a cassetta bulinata è realizzata in tiglio e tulipier combinati insieme. Usiamo il tiglio per la parte frontale e più alta del profilo e il tulipier per la costruzione del telaio. La struttura è progettata per ottenere la resistenza e leggerezza al contempo. La leggerezza è una importantissima proprietà nell’ambito delle cornici. Con una spesa aggiuntiva il profilo è personalizzabile. Si può cioè ottenere più alto, più largo e con variazioni a livello d’ornato.

  • Larghezza cm 10.5
  • Battente cm 1

Decorazioni della cornice a cassetta bulinata

L’intaglio della bacellatura sulla parte più alta ed esterna del profilo è intagliato a mano su legno di tiglio. Il resto delle guarnizioni, essendo piuttosto piccole, sono realizzate in pasta di legno e successivamente rinfrescate a scalpelli per renderle più fresche.

Si può vedere un video su questo tipo di tecnica di intaglio seguendo il link del nostro canale Youtube: Intagliare pasta di legno

La decorazione bulinata sulla superficie piatta è fatta a mano. I doratori usano un particolare tipo di bulino (chiodo) per realizzare ogni singolo buco. Con questa tecnica di punzonatura si crea una decorazione a foglia d’acanto in stile bolognese molto tipica. Essa tende a essere visibile in modo diverso durante il corso della giornata perché la luce solare cambia. Ovviamente si stabilizza con le luci artificiali poiché esse non cambiano nel tempo.

L’effetto cambiante della bulinatura, cosa di cui godono anche gli ornati e le modanature della cornice, è particolarmente rilevante sotto l’aspetto puramente estetico perché la bulinatura, a differenza degli altri elementi, non ha rilievo. Si dispone cioè su una superficie piatta. Ne consegue che la luce solare è l’unica risorsa di cui si dispone per mettere in evidenza, a vari livelli di visibilità, lo stile e la preziosa struttura del suo ornato.

Patina 

Fare un’eccellente patina è una delle maggiori abilità del Doratore. Serve per far sembrare questa riproduzione di cornice a cassetta bulinata come una cornice d’epoca autentica. Ci si serve di svariati tipi di pietre, dalle forme diverse, per creare minuscole rotture sul fronte della cornice. Anche i finti tarli servono per ricreare il senso dell’antico. In conclusione qualsiasi piccola parte danneggiata della cornice è appositamente ricreata dal doratore.

Ci è anche capitato, durante gli anni della nostra esperienza nel campo delle cornici antiche, di visionare cornici non belle in termini di struttura e intaglio ma comunque gradevoli per l’effetto di un’ottima patina. Questa ultima considerazione dimostra il peso che la patina ha sulle riproduzioni di cornici antiche.

Video correlati:

Consigli

Questa riproduzione di cornice a cassetta rinascimentale è adatta a dipinti del ‘600 e del ‘500. Può naturalmente essere usata anche per incorniciare dipinti di altre epoche o dipinti moderni.

Incoraggiamo i nostri clienti a selezionare tra la nostra vasta selezione la cornice antica che più gli piace. Non è importante avere cornice e pittura dello stesso stile e periodo storico. Noi suggeriamo sempre di scegliere semplicemente la cornice che più vi piace e che pertanto amerete per tutta la vita!


Ti potrebbe interessare…