Cornici artigianali IN LEGNO

Le cornici artigianali antiche e moderne di legno si differenziano dalle cornici industriali innanzitutto per la qualità, ovvero esse sono qualitativamente più sofisticate, e si differenziano inoltre per la quantità di produzione. Qualsiasi lavorazione fatta a mano infatti risulta essere personalizzata alla specifica circostanza che il cliente sottopone all’artigiano. Ne consegue una lavorazione sviluppata ad hoc per un tipo di quadro, che rispetto un alinea standard di cornici, necessita di una cornice con modifiche particolari, tanto nella struttura quanto negli elementi decorativi.

Il Laboratorio Federici produce un massimo di 30 metri di aste per cornici artigianali di legno alla volta, sia antiche che moderne, mentre per quanto concerne la realizzazione di cornici industriali, generalmente ne produce un minimo di 300 metri al giorno.

Produciamo rigorosamente tutti i nostri modelli in legno. I legni che più usiamo sono cinque: ayous, abete, tulipier, tiglio e cirmolo. A seconda della categoria di prezzo a cui appartiene il modello che andremo sviluppare, usiamo uno o l’altro tipo di legno. Il cirmolo è il più prezioso di tutti e lo usiamo esclusivamente per cornici artigianali intagliate a mano. Il tiglio è l’altro tipo di legno che usiamo per l’intaglio, poiché così come il cirmolo, si tratta di un legno dolce, molto adatto all’intaglio a mano. Utilizziamo gli altri tre tipi di legno per tutte le altre nostre tipologie di cornici, tra cui anche le cornici industriali a basso costo.

Durante oltre un secolo il Laboratorio Federici ha ottenuto commissioni da Musei e Pinacoteche internazionali approfondendo la propria esperienza nell’esecuzione delle cornici su misura per quadri antichi di grande valore.

Per sapere di più delle nostre riproduzioni di modelli antichi segui il link: cornici antiche

Cornici su misura Moderne

Per cornici artigianali moderne si intende quel particolare tipo di cornici fatte manualmente utilizzando materiali duraturi e di alta qualità che hanno uno stile ibrido, eclettico, oppure uno stile completamente inventato e distante da ciò che sono i dettami, gli schemi e le regole degli antichi stili classici di riferimento delle arti decorative.

Una cornice artigianale moderna benché non segua stilisticamente regole ben precise è un prodotto di alta qualità esecutiva, un prodotto artistico che resiste al tempo, un prodotto che può essere ordinato su misura anche a livello di disegno strutturale; pertanto è un prodotto che si distingue dalla vasta produzione di cornici di carattere industriale.